Lettere
PENSARE VOLERE POTERE Vedi a schermo intero

PENSARE VOLERE POTERE

In questa opera ho fatto mio il pensiero di Platone che dice «Quando l’anima pensa non fa altro che discutere con se stessa per via di domande e risposte, affermazioni e negazioni; e quando, presto o tardi o d’un subito, si determina e asserisce e non dubita più, diciamo che essa è giunta ad un’opinione». 

Maggiori dettagli

9788898843435

100 Articoli disponibili

15,00 €

Ma l’anima che pensa, ha sempre con sé il desiderio che è volontà. «Alla mente l’alito del pensiero è la sapienza, l’alito della volontà è l’amore. Perciò l’oggetto dell’intelletto è il vero, mentre l’oggetto del volere è il bene, che è il fine assoluto».

 Enrico Di Gand

In mezzo vive e prospera l’instancabile cammino dell’uomo: che vuol capire se stesso e il mondo che lo circonda.

Franco Benini

Nota del curatore

Pensare, volere, potere, tre parole che incarnano tutta l’evoluzione dell’uomo. La scienza, l’arte, l’amore, la continua ricerca della verità. Cultura, religioni e DNA di popoli che si fondono e crescono una quanto mai attuale torre di Babele senza fine...

Adriano Gatta

 

Formato 15x21 cm

Pagine 112

Rilegato brossura filo refe

Peso: 249 g