Lettere
Lucy L. Currò - Mali d'angora Vedi a schermo intero

Lucy L. Currò - Mali d'angora

L'utilizzo della propria relazione per analizzare un elitario rapporto con il padre è l'imprevedibile messa in scena della storia tra una psicologa e un giovane tormentato, sullo sfondo di un piccolo paese di mare.

Maggiori dettagli

ISBN 9788889900550

100 Articoli disponibili

15,00 €

Impossibilitata a fermare una visione ai raggi X dell'anima e delle sue pieghe, la protagonista seduce attraverso un insolito linguaggio che permette al lettore di entrare in sintonia con la psicologia dei personaggi.

Un astuto gioco di introspezione raccontato da una donna adulta e dalla sua parte infantile che ancora ricorda nei particolari la relazione con il padre comparandola, in una sottile trama che tutto tiene insieme, a quella con il suo partner.

La gioia è facile e ha il suo ciclo di nascita e morte, così come il dolore che comincia... poi finisce.
Se mai vi fosse capitato di imbattervi nel più grande degli ostacoli senza saperne uscire, questo libro insegna a sopravvivere alla sofferenza e a sorridere al proprio karma illuminando un percorso impervio con punte di gioia estrema, educando alla felicità la nostra parte più incredula, facendo rinascere la speranza in una esplosione di immagini poetiche che riempiono il cuore e impreziosiscono ogni istante di emozioni autentiche.

Formato 15x21- pagg. 128 - peso 196 g

Spese di spedizioni gratuite